Il piacere di una telefonata

Il telefono è una delle belle invenzioni che l’uomo ha realizzato.

Da quasi 2 secoli ci aiuta a comunicare e a unire 2 persone distanti anche migliaia di km.

Noto in questi ultimi tempi che con la diffusione di smartphone e social, questo straordinario mezzo viene sempre più scavalcato dall’uso dei messaggi, creando a volte dei svantaggi.

Sicuramente il messaggio non ci espone, ma è senza dubbio molto più superficiale e inevitabilmente ci porta a involontarie incomprensioni.

Noto che con una chiamata in pochissimi minuti si esprime un concetto che a volte in 30 minuti di ansiosa scrittura non è possibile esprimere, per il semplice motivo che la comunicazione è attiva, reale, diretta, il tutto aiutata dalla comunicazione non verbale come il timbro della voce. Quest’ultimo ci fa capire se quello che volevamo spiegare è stato compreso oppure no,

rendendo più efficace la comunicazione.

L’uso di questi nuovi mezzi, se usati come unico mezzo di comunicazione, rischiano di rendere vuota e inefficace la comunicazione stessa, sminuendo l’importanza fondamentale di un rapporto umano. Tutto questo per dire che, se vogliamo capirci meglio, facciamo una chiamata: in pochi minuti riusciamo a comprenderci meglio e non lasciamo spazio all’interpretazione dei messaggi.

La nostra mente memorizza il timbro della voce ed è più facile riconoscerci in futuro.

Non sempre le comodità ci aiutano a crescere...diamo valore al piacere di telefonata, perchè non diventi un’ usanza di altri tempi!!!



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Aforismi

Le mani